Poesie di APS ASD DAL BUIO ALLA LUCE “AMICO”

Peggy coperta in testajpg

Eccomi amico lontano che crede nell’amore

Ci sono, aiutami ad aiutarti,

aiutati ad aiutarmi,

sento forte la tua mano che cerca la mia

nel buio vedo la luce che mi attrae e

penso che il faro sia nostro amico

poiché la sua luce squarcia il buio della nostra solitudine

Amico non cogliamo le sfumature del dolore ma

accettiamo l’umano disastro

Che ci offre però la possibilità di essere migliori

Coagulo nel cuore ma respiro dei polmoni

L’arcobaleno si colora di vita ed i suoi archi dipingono il nostro cielo

Pausa di riflessione e respiro dell’anima

Vieni amico delicato, stringi la mia mano ed assieme a me

Aiuta il nostro mondo a non vedere più la disabilità e la diversità

negli occhi di chi guarda, cancella il giudizio ma aumenta

l’umanità e la solidarietà che creano la musica del cuore

di chi come noi, canta la canzone della vita.